-Aggiungi ai preferiti
-Imposta come Home
-Torna alla HomePage
 
Benvenuto su Zii.it - 4237593 visite ricevute.

Stai cazzeggiando sabato 21 ottobre 2017 alle

339 utenti connessi in questo momento

Articolo 1

Lo Zio è Padre dei viZii... ...e il resto non conta!

Articolo 2

Essere Zio è uno status... ...solo pochi eletti lo possono essere!

Articolo 3

I membri fondatori sono: ZioUno, ZioDue, ZioTre, ZioCinque, ZioA.

Articolo 4

Comma 1: Gli Zii sono una casta semichiusa,anche se per qualcuno potrebbe significare semiaperta..noi preferiamo dire così evitando ogni tipo di incomprensione.

Comma 2: Si può conseguire tale status per ius sanguinis, ovvero diventando SexMachine di qualche Zio, e comunque dopo che si sia espresso il consiglio dei 5 ovvero per speciali meriti meritevoli di tutela e considerazione.

Comma 3: Appropriarsi di tale appellativo oltre che essere immorale e ingiusto NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE..provare per credere! Solo in caso di assenza prolungata di uno dei membri, dovuta a cause di forza maggiore, si stabilisce che è possibile designare un successore o un supplente che, dovrà essere approvato all'unanimità dagli ufficiali restanti.

Articolo 5

I membri fondatori, se lo desiderano, possono sedere in posizione elevata al tavolo dei banchetti ufficiali.

Articolo 6

Comma 1: Gli "Zii" è un organo collegiale composto da 5 membri permanenti, detti Zii fondatori, e altri che raramente assumono tale qualità nelle forme dell'art.3 comma 2 e/o comma 3.

Comma 2: Il consiglio degli Zii delibera a maggioranza assoluta per quel che riguarda atti o fatti di straordinaria Amministrazione.

Comma 3: Ciascuno Zio permanente può prendere sua iniziativa, se non esula dall'ordinaria amministrazione, ma può comunque essere bacchettato se non trova il giusto apprezzamento da parte degli altri Zii. A tal riguardo vale comunque il principio di maggioranza prima citato.

Comma 4: Ciascuno Zio permanente può prendere, in caso di urgenza o necessità, iniziative individuali. Spetta comunque agli altri Zii il diritto di bacchettarlo se sbaglia e comunque di annullare totalmente la cazzata fatta in precedenza. Se lo sbaglio è irrecuperabile so 'Cazzi suoi!!!!!!!!'

Articolo 7

Gli Zii non permanenti hanno il diritto di esprimere il loro parere che comunque non ha valore vincolante.
Se più di due terzi degli zii non permanenti esprime il medesimo parere allora gli zii permanenti devono valutare tale parere con una cura più approfondita.

Articolo 8

Uno o più Zii permanenti, svolgeranno la funzione di presidente, ad ogni riunione, e seguiranno una normale procedura, di carattere parlamentare, nella conduzione della stessa.
Si spera che nelle riunioni, vista l'innata dignità, sensibilità e buon gusto dei membri riuniti in assemblea, sia possibile svolgere le diverse attività, improntate ad un reale senso dell'ordine e del decoro.

Articolo 9

L'articolo 8 è ridicolo !

Articolo 10

Comma 1: Per gli Zii permanenti è prevista l'espulsione solo se il consiglio degli Zii tutto, a giudizio insindacabile, esprime parere positivo. Nel computo della totalità è escluso il voto dell'imputato.

Comma 2: Per gli Zii non permanenti sono cause di espulsione il venir meno della fiducia accordata in precedenza o della causa abilitativa.

Comma 3: Comunque il consiglio degli Zii può a maggioranza di 4/5 decidere il decadimento di uno Zio non permanente a suo piacimento.

Comma 4: Chi si oppone alla delibera o compie atti o comportamenti che possono in qualche modo ledere la credibilità e la stima di questa veneratissima casta se ne pentirà.

Articolo 11

Le riunioni periodiche si svolgeranno secondo il seguente programma:

  • Cocktails

  • Incontri "d'affari" e cocktails

  • Pranzo o generalmente Cena, con vino e cocktails

  • Discorsi (dopo pranzo o cena) e cocktails

  • Cocktails

  • Caffè e cocktails

  • Discussione su pratiche sessuali sotto l'effetto dell'alcool

  • Richiamino con cocktail

  • Varie ed eventuali...

  • Uscita in pubblico e smaltimento cocktails

  • Eventuali danni fisici procurati nello smaltimento cocktails

Articolo 12

Ad ogni riunione ogni zio presente potrà senza la necessità di permesso alcuno sparare una enorme quantità di stronzate,petare e ruttare compiacendosi dei risultati conseguiti e sperando vivamente di migliorare in futuro...

Articolo 13

Ogni Zio dovrà farsi carico dell'educazione degli altri membri del gruppo cercando di diffondere la propria saggezza e conoscenza agli altri.Sperando vivamente che alla fine ognuno di noi possa finalmente capire che cos'è l'ablazione da parte dei medesimi.

Articolo 14

Gli Zii non fanno mai i danni, diffondono saggezza... ed ogni male procurato servirà agli altri per imparare quanto di meglio viene nascosto nella vita da parole quali decoro e buon senso.

Articolo 15

Litigare con uno Zio significa litigare con tutti gli Zii quindi attenzione a voi bulletti la nostra forza è schiacciante.

Articolo 16

Serve esclusivamente per dichiarare che l'articolo 17 non verrà mai inserito in questo statuto.

Approfittiamo dell'occasione per chiarire come mai si narra che il numero 17 porti una sfiga tremenda: Nei numeri romani il 17 si scriveva XVII che anagrammato diventava 'VIXI' cioè sono vissuto, quindi morto.....

Ecco perche li romani se grattavano li cojoni quanno c'era sto numero

Dopo sta perla de saggezza vattelappijà nder culo e continua a leggere gli altri articoli.

Articolo 18

Gli Zii dichiarano solennemente che in loro presenza non si dovrà mai enunciare la parola lunedì...

Articolo 19

In presenza degli zii si può tranquillamente pronunciare la parola ORALE..noi non pensiamo agli esami.

Articolo 20

Questo è il nostro articolo segreto .... lo conosco solo io che l'ho scritto.

Articolo 21

Ad uno Zio non si deve mai dire no ,voi tutti dovreste preoccuparvi di renderci la vita il più possibile piacevole e felice.

Articolo 22

Alla fine di ogni riunione, il saluto ufficiale sarà: 'Nculateve tutte quante !!!



'Nculateve tutte quante !!!

 
Copyright 2008 - Zii.it è un'idea nata nel 2001 - Vietata la riproduzione in questo sito - Trombate a casa vostra !! 
Aggiornato ogni: volta che mi va - Ultimo aggiornamento: 10-1-2008 - Webmaster: A.d'Alessandro (ZioUno) -